Atletic Colfosco

Se la cellulite è una compagna dalla quale ti vuoi separare…

Ecco facili ma efficaci consigli imbattili…da provare subito!

La cellulite appare con un suo aspetto specifico che tanto ci infastidisce: piccoli affossamenti nel tessuto cutaneo. Fosse lunari, buccia d’arancia, gruviera, spugna, ognuno la interpreta come preferisce, fatto sta che dà noia. Non solo perché risulta antiestetica ma perchè se non adeguatamente trattata può diventare cronica, anche laddove non esistano casi di sovrappeso evidente. Gli ormoni, poi, fanno il loro lavoro: nel periodo pre-mestruale, infatti, è ancora più evidente, ma ciò che favorisce e “aggrava” la situazione è uno stile di vita disordinato: alcol, fumo, stress e cibo poco sano sono tutti buoni alleati della cellulite.

Cos’è esattamente?

Un tessuto di grasso che si accumula sottopelle, soprattutto in particolari zone ( cosce e glutei).  A esserne più colpite sono le donne perché la loro pelle è più fine rispetto a quella maschile e perché nel tessuto sottocutaneo di un uomo le cellule adipose e le fibre di collagene sono intrecciate e formano come una rete; nel corpo femminile invece fibre e cellule sono parallele, i tessuti sono meno stabili e le cellule adipose riescono ad oltrepassare le fibre e a venire in superficie più facilmente. Gli uomini con carenza di androgeni possono altrettanto avere della cellulite.

Atletic ColfoscoCosa devo mangiare per contrastarla?

Mangiare in modo equilibrato può aiutare a perdere peso e anche a contrastare la cellulite. È importante perché le cellule adipose possono anche ostruire i vasi sanguigni e ostacolare il flusso della circolazione, rallentando il metabolismo e alterando il drenaggio linfatico. Questo rende la pelle ancora più ruvida e poco elastica e le cellule di grasso ancora più visibili. Meglio evitare fast food e cibi grassi o fritti, alcol e zucchero, nemici della pelle liscia e anche del peso forma!

  1. Bevi a volontà:l’acqua o tè senza zucchero (per esempio tè verde o all’ortica). In questo modo trasporti nutrienti vitali alle tue cellule e elimini le scorie. Ecco una formula per calcolare la quantità di liquidi di cui hai bisogno
  2. Evita il sale: lo sapevi che le sostanze ricche di sale causano ritenzione idrica dei tessuti? E i tessuti gonfi rendono più visibile la buccia d’arancia.
  3. Abbonda con il potassio: albicocche, banane, patate, zenzero e carciofi, tutti ricchi di potassio. Questo minerale aiuta il trasporto di ossigeno e di nutrienti e l’eliminazione delle scorie, riparando e rinnovando le cellule. Anche le noci sono ricche di vitamina E che aiuta la pelle. Ricorda che le noci contengono anche grassi, quindi non esagerare.

Esiste un’arma vincente per sconfiggerla?

Se davvero si vuole ottenere un corpo tonico e una pelle libera da inestetismi la regola è: fare attività fisica! Per combattere la cellulite su cosce e sedere e rafforzare i tessuti connettivi bisogna fare sempre esercizio fisico. Scegli il più adeguato a te, secondo i consigli del tuo coach. Intanto te ne suggeriamo alcune sicuramente da provare, alle quali, magari, non avevi pensato:

  1. Atletic Tempo Step e Atletic Cross Cardio: attività ad alta intensità che producono un piacevole effetto di riduzione dello stress e un grande impatto nella definizione della tonicità muscolare….consigliatissime per debellare la cellulite!Atletic Colfosco
  2.  Atletic Super Pump:  un mirato mix tra aerobico e anaerobico, un corretto aumento della massa magra muscolare senza provocarne eccessi di stress. La maggior connettività del tessuto, così, ha influenza benefica sul la riduzione localizzata di cellulite.
  3. Atletic ColfoscoWalk&Run: parte dalla pianta del piede un massaggio costante  per 45 minuti di camminata a ritmo sostenuto e variato sul tapi roulant, ottimo allenamento cardio che agisce positivamente sul naturale drenaggio dei tessuti delle gambe, un vero toccasana per la circolazione e quindi un vero alleato contro la cellulite!
  4.  Atletic Roll Massage: un auto-massaggio con un roller quadrettato che agisce rilassando le aderenze che possono formarsi nella fascia muscolare causando dolore. Il principio su cui agisce è lo scioglimento e l’idratazione della fascia, tessuto connettivo che riveste come una tuta l’intera muscolatura corporea. Il rullo si rivela, poi, particolarmente efficace per prevenire e combattere la cellulite. Il massaggio miofasciale va ad agire esattamente sui ristagni di liquidi e tossine, alla base dell’infiammazione cellulitica. Un allenamento regolare e mirato , anche prima e dopo le attività sportive.

Adesso prenotati al tuo corso e sii fiduciosa: non ti immagini neanche che risultati meravigliosi otterrai!

Leave a Reply